Chi siamo

staff-uca

Alcune di noi

L’Associazione UnCaldoAbbraccio è nata per sostenere la maternità e la genitorialità ad alto contatto.

I genitori possono partecipare ad  incontri individuali, di gruppo o convegni,  in collaborazione con specialisti, sulla gestione pratica di diversi temi: allattamento, tocco, Comunicazione NonViolenta, sonno, gioco, creatività, portare con la fascia, vaccinazioni, contatto continuo, alimentazione naturale, psicomotricità, musica, linguaggio, bisogni speciali, conoscenza, consapevolezza e benessere delle mamme in gravidanza.   UnCaldoAbbraccio è un luogo dove è possibile fare una sosta e caricarsi di energia vitale dove genitori e bambini vengono aiutati a crescere, insieme, più felici e consapevoli.

UnCaldoAbbraccio si avvale del supporto dell’organizzazione internazionale sull’ Attaccamento Parentale – AP (www.attachmentparenting.org), organizzazione che promuove un approccio naturale e istintivo alla genitorialità basato sul principio della comprensione dei bisogni emotivi e fisici del bambino nei suoi diversi stadi di crescita. L’AP è un’organizzazione no profit che ha come mission quella di educare e sostenere i genitori alla crescita sicura, felice e empatica dei bambini e diretto a rafforzare le famiglie.

Irene Caputo:  con la nascita di Mattia ho scoperto l’importanza della cura ad alto contatto e ho deciso di promuovere la visione dell’Attachment Parenting (= Attaccamento Parentale) per  risvegliare gli istinti dei genitori verso il loro bambino e sostenerli nel creare un legame affettivo forte fondato sul contatto continuo.

Sono molto curiosa e appassionata, nasco come Consulente certificata Babywearing (portare in fascia) presso il ‘babywearing Center’ di Amsterdam dal 2011 e mi apro al  Massaggio bioenergetico neonatale di E. Reich presso il Centro Studi E. Reich, alla diffusione della  Comunicazione NonViolenta (=CNV) per favorire una comunicazione empatica, e al recupero del taglio frequentando il corso di armonizzazione della cicatrice da tagli.

A sostegno della genitorialità consapevole fondo l’Associazione UnCaldoAbbraccio che sostiene la genitorialità al naturale  e promuove l’attaccamento tra mamma e bambino (bonding) in primis, non mirando ad un’autonomia precoce del bambino, ma a rassicurarlo scaldarlo,  proteggerlo e guardarlo crescere con la sua energia.

Organizzo e collaboro con diverse organizzazioni e associazioni ed eventi  sul territorio. Sono in continua formazione personale per poter contribuire ad un cambiamento nel mondo aiutando i genitori dal concepimento alla crescita a ‘contatto’ dei loro bambini che diventeranno degli adulti con una capacità estremamente sviluppata per l’empatia e la non violenza.

Il team UnCaldoAbbraccio è in continua evoluzione:

Samanta Rossini:  sono mamma di 3 figlie: Rebecca, Rachele e Gea. Sono psicoterapeuta funzionale corporea e sostengo le mamme, i bambini e le famiglie a raggiungere una profonda consapevolezza: armonizzare le varie parti del corpo significa portare la persona verso un benessere globale sia fisico che mentale. Con la mia ultima gravidanza mi sono profondamente avvicinata alla nascita naturale ed al percorso di accompagnamento alla nascita e sono felice di accompagnare  le mamme  a un contatto più profondo con se stesse e con il proprio bambino, affrontare paure e disagi, fidarsi e affidarsi al proprio corpo e sensazioni, per poter vivere ogni mese di gravidanza in modo armonico ed affrontare la nascita con consapevolezza e fiducia.

Valentina Antonini: Profondamente innamorata delle montagne adoro camminare e diffondere la cultura del muoversi a piedi. Con Un Caldo Abbraccio organizzo e promuovo passeggiate per donne in gravidanza, neo genitori, famiglie e bambini. La mia passione per i libri, soprattutto quelli dedicati all’infanzia, mi ha portato a leggere e raccontare storie per i bambini, promuovendo la lettura ad alta voce in famiglia.

“Camminare significa ritrovare la propria strada” – David Le Breton

Giovanna Serpilli: sono mamma di tre bambini laureata e diplomata in massaggio infantili Aimi (Associazione Italiana Massaggio Infantile).

Katiuscia Trillini: sono mamma di Lucio e appassionata d’Arte, propongo attività creative con un percorso espressivo sia per bambini, mamme che “portano “o per tutti coloro che vogliono aprire le porte all’istinto creativo utilizzando materiali naturali e riciclati.

Elisa Catania : sono ostetrica ospedaliera e olistica. Sono affascinata dalla vita di una donna e in particolare dal momento della gravidanza e del parto.  Il mio scopo è di dare consapevolezza  e tutti gli strumenti alla coppia per affrontare questo straordinario momento .

Valeria Lucarini:  sono mamma di Leonardo, Nicola ed Enrico, ho iniziato a portare con il mio ultimo figlio. Il babywearing mi ha aperto ad un mondo di  emozioni, affetti, amicizie e desidero diffonderlo. Aiuto Irene durante le consulenze babywearing di gruppo e ho a disposizione due fascioteche nella mia zona.

 

dona

Dati per la donazione: dona-a-uncaldoabbraccio

Per chi è curioso il nostro Statuto Associativo: statuto-uca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *