Corso di preparazione al parto consapevole

corso di preparazione al parto consapevole

Il corso di preparazione al parto consapevole prevede 8 incontri a cadenza settimanale che includono tutto quello che serve ai genitori per viversi una buona nascita e per ambientarsi da subito all’arrivo del bambino.

Il percorso,  di entrare in se stessi e rinascere per crescere come genitori e come coppia, propone incontri di respirazione, massaggio, babywearing (portare il bambino in fascia o altri supporti), allattamento e di  conoscenza del proprio corpo che cambia e della relazione con il nostro bambino che cresce con noi.

Non esiste il modo ideale per essere mamma, non lo si può insegnare, ognuna deve trovare dentro di sé il modo più giusto. Il fine della preparazione al parto è cercare, indicare e sperimentare gli strumenti che favoriscano la capacità che ogni donna ha di percepire il proprio corpo.

Il percorso fornisce tutte le basi per prendersi la responsabilità delle proprie scelte e del cambiamento.

  1. Incontro conoscitivo del gruppo – il bambino sognato e immaginato e le modificazioni del Sé in gravidanza con Barbara
  2. il bambino sentito e ricontattare il “bambino che siamo stati” (visualizzazioni guidate) Barbara
  3. il benessere in gravidanza (respiro diaframmatico e esercizi su postura, perineo, massaggio)
  4. Massaggio bioenergetico di E. Reich con il compagno e ascolto con Irene e Barbara
  5. Massaggio bioenergetico di E. Reich con il compagno e ascolto con Irene e Barbara
  6. Anatomia – funzioni del travaglio e del parto – con l’ostetrica Elisa
  7. Allattamento e i bisogni del neonato con l’ostetricaElisa
  8. Babywearing a 1 mese dal parto, respirazione e movimento con musica per trovare il proprio ritmo in sintonia con il bambino con Irene

Il Corso di preparazione al parto consapevole è tenuto da:

Irene Caputo consulente certificata babywearing e massaggio bioenergetico di E. Reich

Dott.ssa Barbara Sorichetti psicologa Psicoterapeuta

Ostetrica Elisa Catania 

Per info e prenotazioni contattare Irene 340 9817475

Sostegno emotivo

psicologa

Una serie di incontri personalizzati dove è possibile rivivere e rielaborare il travaglio e il parto, accogliendo ogni tipo di emozione, paura e sentimento. Nell’approfondire questo percorso vengono alla luce due nuovi genitori che  trovano differenti spazi e tempi nella gestione della coppia. Essere accompagnati in questo cammino è importante per ritrovare l’equilibrio nella nuova realtà familiare. Le modalità e le tecniche utilizzate saranno modellate in base alle esigenze dei genitori.

Incontri tenuti da:

Dott.ssa Barbara Sorichetti Psicologa Psicoterapeuta

Per info e prenotazioni contattare Samanta 392 2429197 o Irene 340 9817475

 

Massaggio al bambino

Massaggio bioenergetico www.uncaldoabbraccio.com

MASSAGGIO BIOENERGETICO NEONATALE DOLCE DI EVA REICH

Il Massaggio Bioenergetico Neonatale Dolce di Eva Reich, detto anche “massaggio a farfalla”, per via del particolare contatto leggero e delicato come il tocco d’ala di una farfalla, è uno strumento di scambio affettivo, di dialogo profondo tra genitori, madre – figlio che privilegia una comunicazione fatta di sguardi, carezze, di contatto fisico ed emotivo, una danza armonica vissuta in due. I genitori che imparano a massaggiare apprendono modalità di contatto che li rende più sensibili e attenti ai segnali dei loro bambini.

Il legame potenziato dal massaggio bioenergetico incrementa nei genitori  il loro sapere istintivo, approfondisce il loro  contatto e la loro capacità di sintonizzazione con il neonato e, alla stesso tempo, sviluppa nel bambino l’energia essenziale per la sua crescita.

Il massaggio bioenergetico è importante per superare i timori e le paure dei primi contatti con il neonato, approfondire e migliorare il legame affettivo-emotivo con il bambino, migliorare la capacità di ascolto e di osservazione del piccolo, fronteggiare momenti di difficoltà neonatale (pianti eccessivi, disturbi del ritmo sonno-veglia, ecc…).

Mamme, papà e neonati apprenderanno la tecnica del massaggio neonatale bioenergetico dolce attraverso un percorso di 4 incontri, a cadenza settimanale, della durata di un’ora e mezza ciascuno.

Corso tenuto da:

Irene Caputo consulente certificata massaggio bioenergetico dolce di E. Reich

http://www.centrostudievareich-ancona.it/massaggio-bioenergetico-dolce-neonatale.html

 

Per info e prenotazioni contattare Irene 340 9817475

 

 

 

 

 

Armonizzazione delle cicatrici

 

taglio

L’armonizzazione delle cicatrici non è un viaggio indietro ma una liberazione per camminare verso il futuro per la donna e la sua discendenza

In Italia il 40% circa dei bambini che nascono lo fanno attraverso la pancia, attraverso un intervento di chirurgia maggiore. Molte donne subiscono l’episiotomia, che è anch’esso un taglio profondo.

Che lo si abbia chiesto oppure no, questo intervento esterno lascia una ferita, che a seguire diventa una cicatrice e che mantiene la memoria dell’aggressione.

E’ importante prendersi cura della propria cicatrice con consapevolezza e lasciandosi trattare con una metodologia potente quale l’Armonizzazione Globale delle Cicatrici, ideata dal Dr. Kanner.  Questa tecnica che agisce parzialmente a livello cutaneo ma principalmente a livello energetico viene utilizzata per aiutare la ferita a rimarginarsi o riprendere sensibilità nella zona ormai cicatrizzata,  sia fisico, sia emotivo nel senso che si va a concludere una storia (quella del travaglio e del parto) che ha avuto un’ interruzione senza che gli eventi potessero fluire liberamente, o a rielaborare un vissuto negativo.

La pelle organo di scambio sensoriale ed energetico è una barriera (un mantello) tra interno del corpo ed esterno che filtra, separa e ci protegge, la sua alterazione può generare

  • perdita di forze ed energie
  • difficoltà di gestione del bambino: il taglio rende più difficoltoso l’allattamento, sia tecnicamente negli spostamenti, sia perché il dolore e la cicatrizzazione ostacolano quelle ondate di ossitocina (l’ormone dell’amore)  utilissime per l’accudimento e il fluire del latte
  • disturbi sessuali nel rapporto donna-partner a seguito di lesioni.

Il trattamento prende le mosse non da una cancellazione dell’evento doloroso, ma da una presa d’atto e di consapevolezza: il ringraziamento della cicatrice, che ha salvato la vita della mamma e del bambino e che formandosi e chiudendo la ferita ha protetto la pelle e il corpo da infezioni.

La donna può ora iniziare a lasciare andare, a liberarsi, a rilassarsi e pronta ad accogliere l’ informazione positiva che il vissuto può essere superato per star bene e andare verso la vita.

Per questo motivo è un trattamento molto utile, per esempio, quando la donna desidera il VBAC, il parto vaginale dopo il taglio cesareo, ma anche in tutti i casi in cui la donna senta che c’è qualcosa in sospeso, che forse ha bisogno di essere elaborato. Quel qualcosa che è difficile da riconoscere, è proprio per questo che è importante prima ascoltare per rilassarsi e liberare.

Solitamente sono necessarie diverse sessioni per raggiungere il risultato desiderato. Esse sono stabilite singolarmente, sulla base di ciò che ognuno ritiene più opportuno. Il riequilibrio fisico, mentale, emozionale ed energetico di una cicatrice è un percorso complesso durante il quale, sessione dopo sessione, si procede gradualmente verso l’auto-liberazione.

È un processo attivo, durante il quale è possibile collaborare con successo.

Sessioni tenute da:

Irene Caputo operatore certificato di Armonizzazione Globale delle Cicatrici

http://www.innecesareo.it/p/armonizzazione-globale-delle-cicatrici.html

 

Per info e prenotazioni contattare  Irene 340 9817475

 

 

 

Arte con i bambini

insegnare-ai-bambini-a-dipingere

I Laboratori di Arte si rivolgono a bambini per sviluppare capacità espressive, creatività e fantasia attraverso l’attività manuale.

Durante i laboratori i bambini  conoscono varie tecniche  con il principio di ‘imparare giocando’. Il gioco oltre che svago diventa così uno strumento educativo unico perché avvince il bambino coinvolgendolo in un’esperienza ludica che gli consente quasi senza accorgersene di crescere in capacità, autostima e responsabilità.

Attraverso la pittura, manipolazione dell’argilla, la produzione della carta pesta, il collage, la pittura su stoffa, carta o legno o ancora la trasformazione di materiali di recupero; sarà messa in gioco la loro fantasia, svilupperanno manualità e spirito d’osservazione.

Laboratorio tenuto da:

Katiuscia Trillini artista

 

Per info e prenotazioni contattare Katiuscia 347 7452842 o Irene 340 9817475

Chi siamo

staff-uca

Alcune di noi

L’Associazione UnCaldoAbbraccio è nata per sostenere la maternità e la genitorialità ad alto contatto.

I genitori possono partecipare ad  incontri individuali, di gruppo o convegni,  in collaborazione con specialisti, sulla gestione pratica di diversi temi: allattamento, tocco, Comunicazione NonViolenta, sonno, gioco, creatività, portare con la fascia, vaccinazioni, contatto continuo, alimentazione naturale, psicomotricità, musica, linguaggio, bisogni speciali, conoscenza, consapevolezza e benessere delle mamme in gravidanza.   UnCaldoAbbraccio è un luogo dove è possibile fare una sosta e caricarsi di energia vitale dove genitori e bambini vengono aiutati a crescere, insieme, più felici e consapevoli.

UnCaldoAbbraccio si avvale del supporto dell’organizzazione internazionale sull’ Attaccamento Parentale – AP (www.attachmentparenting.org), organizzazione che promuove un approccio naturale e istintivo alla genitorialità basato sul principio della comprensione dei bisogni emotivi e fisici del bambino nei suoi diversi stadi di crescita. L’AP è un’organizzazione no profit che ha come mission quella di educare e sostenere i genitori alla crescita sicura, felice e empatica dei bambini e diretto a rafforzare le famiglie.

Irene Caputo:  con la nascita di Mattia ho scoperto l’importanza della cura ad alto contatto e ho deciso di promuovere la visione dell’Attachment Parenting (= Attaccamento Parentale) per  risvegliare gli istinti dei genitori verso il loro bambino e sostenerli nel creare un legame affettivo forte fondato sul contatto continuo.

Sono molto curiosa e appassionata, nasco come Consulente certificata Babywearing (portare in fascia) presso il ‘babywearing Center’ di Amsterdam dal 2011 e mi apro al  Massaggio bioenergetico neonatale di E. Reich presso il Centro Studi E. Reich, alla diffusione della  Comunicazione NonViolenta (=CNV) per favorire una comunicazione empatica, e al recupero del taglio frequentando il corso di armonizzazione della cicatrice da taglio, inoltre frequento corso di Acquaticità neonatale metodo Acquamadre.

A sostegno della genitorialità consapevole fondo l’Associazione UnCaldoAbbraccio che sostiene la genitorialità al naturale  e promuove l’attaccamento tra mamma e bambino (bonding) in primis, non mirando ad un’autonomia precoce del bambino, ma a rassicurarlo scaldarlo,  proteggerlo e guardarlo crescere con la sua energia.

Organizzo e collaboro con diverse organizzazioni e associazioni ed eventi  sul territorio. Sono in continua formazione personale per poter contribuire ad un cambiamento nel mondo aiutando i genitori dal concepimento alla crescita a ‘contatto’ dei loro bambini che diventeranno degli adulti con una capacità estremamente sviluppata per l’empatia e la non violenza.

Il team UnCaldoAbbraccio è in continua evoluzione:

Barbara Sorichetti:

 

 

Valentina Antonini: Profondamente innamorata delle montagne adoro camminare e diffondere la cultura del muoversi a piedi. Con Un Caldo Abbraccio organizzo e promuovo passeggiate per donne in gravidanza, neo genitori, famiglie e bambini. La mia passione per i libri, soprattutto quelli dedicati all’infanzia, mi ha portato a leggere e raccontare storie per i bambini, promuovendo la lettura ad alta voce in famiglia.

“Camminare significa ritrovare la propria strada” – David Le Breton

Katiuscia Trillini: sono mamma di Lucio e appassionata d’Arte, propongo attività creative con un percorso espressivo sia per bambini, mamme che “portano “o per tutti coloro che vogliono aprire le porte all’istinto creativo utilizzando materiali naturali e riciclati.

Elisa Catania : sono ostetrica ospedaliera e olistica. Sono affascinata dalla vita di una donna e in particolare dal momento della gravidanza e del parto.  Il mio scopo è di dare consapevolezza  e tutti gli strumenti alla coppia per affrontare questo straordinario momento .

Valeria Lucarini:  sono mamma di Leonardo, Nicola ed Enrico, ho iniziato a portare con il mio ultimo figlio. Il babywearing mi ha aperto ad un mondo di  emozioni, affetti, amicizie e desidero diffonderlo. Aiuto Irene durante le consulenze babywearing di gruppo e ho a disposizione due fascioteche nella mia zona.

 

dona

Dati per la donazione: dona-a-uncaldoabbraccio

Per chi è curioso il nostro Statuto Associativo: statuto-uca

Movimento in gravidanza

Healthy pregnancy - exercising outdoor

Un  percorso innovativo e diversificato (consigliato dopo il primo trimestre) a cadenza settimanale dove le mamme prendono consapevolezza del processo di cambiamento dell’attesa. L’incontro di un’ora circa è studiato per conoscere il proprio corpo e prepararsi gradualmente alla nascita trovando equilibrio e forza.

Incontri condotti da esperti

Come muoversi portando la pancia:  Irene Caputo consulente babywearing

Trovare l’equilibrio nel portare e muoversi  in armonia con la pancia: postura e respirazione da utilizzare per seguire il corso in modo sicuro.

Perineo  in gravidanza : Elisa Catania ostetrica

Conoscere il perineo, questa muscolatura tanto straordinaria quanto segreta e ignota che in gravidanza  ha il ruolo fondamentale di contenere e proteggere il cucciolo che cresce e matura. Al momento del parto si apre come un fiore: vivo e consapevole aiuta il piccolo nel suo movimento verso la nascita.
Conoscerlo, muoverlo e ascoltarlo è una risorsa, una ricchezza, un’occasione per vivere a pieno l’esperienza della nascita come madre e come donna.

Yoga in volo: Fabiana Baleani trainer Certificato Yoga In Volo

Vivere in volo le sensazioni di essere contenute dall’amaca, esplorare il proprio corpo con movimenti di allungamento e tonificazione in completo rilassamento donando sollievo alle articolazioni e alla colonna vertebrale, sollecitate durante la gravidanza.  Praticare in amaca in gravidanza è un modo dolce e delicato che permette al corpo e al respiro di ‘essere’, semplicemente, senza forzare. Alleggerito dal peso della gravità, il corpo si distende e vengono migliorati il sistema circolatorio e linfatico oltre a percepire una inconsueta quanto piacevole sensazione di leggerezza, tanto fisica quanto mentale.

Pilates in gravidanza: 

 

 

Per info e prenotazioni contattare Irene 340 9817475

Shop

sconti

Associati con noi e avrai diversi prodotti e marchi  in sconto 5-25% 

Cuscini  allattamento con pula biologica autoprodotti: Euro 25

Cuscini cervicale in pula mezzaluna adulti e baby: Euro 8

 

pula


 

Collane allattamento in legno e in silicone:  dai 10 ai 40 Euro 

received_10208987407596541

 

Prodotti Flora

http://www.flora.bio.it

 

Laboratori Natura Remedia (oli, creme)

http://www.remediaerbe.it/

 

Officina Naturae (oli, saponi, creme)

http://www.officinanaturae.com/

 

Fasce e supporti  o prodotti baby delle seguenti marche e molte altre marche

https://www.didymos.com/en/Babywearing/DIDYMOS-Baby-Wrap-Sling/

http://www.littlefrog.pl/

http://www.buzzidil.com/

https://www.oschaslings.com/

https://babytula.eu/

https://www.gioiababy.com/it/

https://www.babymonkey.it/it/

 

Pannolini lavabili

www.teby.it

 

Percorso psico-corporeo

psicoIl percorso psico-corporeo in gravidanza accompagna la donna in un profondo contatto con se stesse e con il proprio bambino, per poter affrontare paure e disagi, fidarsi e affidarsi al proprio corpo e sensazioni, per poter vivere ogni mese di gravidanza in modo armonico e affrontare la nascita con consapevolezza e fiducia. Negli  incontri individuali o in piccoli gruppi si approfondiranno la respirazione, l’apertura delle sensazioni, la fluidità del movimento, gli esercizi di mobilitazione del bacino,  il ritmo e la voce.

Questo tipo di esperienze in gravidanza hanno lo scopo di sciogliere e rivitalizzare i canali psico-corporei attraverso cui passa la comunicazione tra madre e figlio, prima della nascita portando ‘alla luce’ l’innata e profonda forza di ogni donna.

La lota canta cosi profondamente che il fonde del deserto si scuote, e mentre lei canta il lupo apre gli occhi…- Clarissa Pinkola Estes

Oltre alla gravidanza il percorso psico-corporeo è utile per tutte le persone che desiderano una maggiore consapevolezza del proprio corpo, per ridurre l’ansia e disagi derivanti da stress, insonnia, tensioni, per tutti coloro che desiderano partire da loro stessi, dal proprio respiro, unico ed imprescindibile elemento che ci accompagna per tutta la vita.

Incontri tenuti da:

Dott.ssa Samanta Rossini psicoterapeuta Funzionale Corporea

Per info e prenotazioni contattare Samanta 392 9024187 Irene 340 9817475

Massaggio alla mamma

Close up view of relaxed pregnant woman getting reiki treatment

Il corso di Massaggio Bioenergetico Dolce di Eva Reich è strutturato in due incontri di un’ora e mezza ed è rivolto alla coppia, il papà impara a massaggiare e accudire la mamma, che a sua volta impara ad accudire.  Questo strumento di scambio affettivo e di dialogo profondo tra i genitori è molto importante e può essere eseguito  prima, durante e dopo il parto. Il rapporto madre-feto viene rafforzato e diventa più intimo: “la pace comincia nell’utero” Eva Reich.  Inoltre durante il massaggio la mamma entra in contatto con le proprie emozioni profonde, con quelle del bambino e pone le basi per un riuscito attaccamento.  I  genitori che imparano a massaggiare apprendono modalità di contatto che li rende più sensibili e attenti ai segnali del bambino.

Detto anche “Massaggio a Farfalla”, per il tocco dolce e delicato che si utilizza nell’eseguirlo, leggero come il tocco di una farfalla, promuove la salute, previene disturbi psicosomatici e  cura traumi.

Corso tenuto da:

Irene Caputo, consulente certificata massaggio bioenergetico dolce di Eva Reich

 

Per info e prenotazioni contattare Irene 340 9817475

 

http://www.centrostudievareich-ancona.it/